Test neuropsicologici: cosa sono e a cosa Servono?

Nell’ultimo periodo si sente spesso parlare di test neuropsicologici, test cognitivi o valutazione cognitiva. Questo perchè il progressivo invecchiamento della popolazione, dovuto ad un incremento dell’aspettativa di vita, ha portato ad un notevole aumento delle malattie età-correlate, tra le quali le patologie cerebrovascolari e neurodegenerative. In quest’ultima categoria ritroviamo la demenza di Alzheimer che, per quanto sia tra le forme più note e diffuse, non rappresenta di certo l’unica tipologia di demenza.

Il termine demenza, infatti, denota una malattia neurodegenerativa caratterizza da una progressiva perdita delle capacità mentali, quali la memoria, l’attenzione o le funzioni esecutive. Tra le forme più diffuse abbiamo, oltre all’Alzheimer, la demenza vascolare, la demenza fronto-temporale e la demenza a Corpi di Lewy.

Pisa, Lucca, Viareggio: test neuropsicologici per demenza e disturbi di memoria

Test cognitivi: cosa sono? Molti studi mostrano che un intervento precoce può rallentare il rallentamento del declino cognitivo: ecco perchè diventa fondamentale una valutazione nelle primissime fasi della malattia o di un suo sospetto: essa prende per l’appunto il nome di valutazione neuropsicologica (test nps).

Con Brainbook.it potrai prenotare lo specialista in neuropsicologia più vicino, così da effettuare quanto prima un adeguato inquadramento dei sintomi, come disturbi della memoria, confusione mentale, disorientamento e così via, per una perfetta valutazione ed eventuale riabilitazione neuropsicologica.
Per prenotare è sufficiente aprire il profilo di uno specialista, scegliere l’ora e la data e infine…confermare!

Accedi

Registrati

Reimposta la password

Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email, riceverai un link per reimpostare la password via email.